addome inestetismi pancia come eliminarli con chirurgia e medicina estetica

Addome: difetti estetici e trattamenti o interventi per risolverli

Addome rilassato

Nel caso in cui l’addome sia interessato a presenza di pelle cadente in eccesso, eventualmente accompagnata da accumuli di grasso, l’intervento indicato è l’Addominoplastica o la MINI Addominoplastica. L’addominoplastica si occupa anche di sistemare la distasi dei retti addominali.

 

Addome grasso

In presenza di accumuli più o meno estesi di tessuto adiposo nell’addome si interviene con una Liposuzione addominale completa o nella sua formula ridotta.

Questo intervento è particolarmente indicato per le pazienti che hanno affrontato una o più gravidanze. Inoltre è indicato anche per i/le pazienti che hanno subito pesanti e repentini dimagrimenti.

Un trattamento di medicina estetica diretto a migliorare l’aspetto dell’addome, riducendo eventuali piccoli accumuli di tessuto adiposo è la mesoterapia, magari associata a carbossiterapia. Queste procedure sono dirette tra l’altro ad eliminare il ristagno di liquidi e ad eliminare le tossine. Riducono la cellulite e le smagliature, rendendo la pelle più elastica.

Ovviamente costituiscono un’alternativa più soft e meno invasiva rispetto agli interventi di chirurgia estetica dell’addome. I risultati però saranno più “leggeri” e non definitivi.

 

Difetti estetici della pancia riepilogo:

  1. Eccesso di pelle cadente nell’addome: addominoplastica (completa o ridotta)
  2. Accumuli di grasso nella pancia: liposuzione dell’addome
  3. Piccoli accumuli di adipe nell’addome: mini lipoaspirazioni o mesoterapia
 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*