MALATTIE DELLA PELLE

Quelle indicate qui di seguito, in maniera schematica, sono le più comuni affezioni cutanee.
Qualunque preoccupazione legata allo stato di salute della pelle va condivisa con il proprio dermatologo di fiducia durante una visita specialistica. Sarà possibile così fare una diagnosi ed individuare la giusta terapia o combinazione di terapie per risolvere il problema.

Lo Xantelasma è un deposito di colesterolo giallastro o di materiale lipidico che si forma di solito sopra o intorno alle palpebre. Anche se non risulta né dannosa né dolorosa, questa piccola escrescenza può risultare esteticamente fastidiosa e può essere rimossa chirurgicamente o tramite laser terapia.

La Cheratosi attinica o cheratosi solare è una lesione cutanea squamosa o crostosa. Appare, solitamente, sulle aree del corpo più frequentemente esposte al sole come il viso, il collo, le spalle e il dorso delle mani. Si tratta con il laser.

L’Angioma è una neoformazione vascolare benigna composta da vasi sanguigni che proliferando disordinatamente formano dei piccoli agglomerati rossi in genere superficiali. Si possono rimuovere con il laser.

Il Basalioma è un tumore maligno della pelle, la cui formazione è dovuta spesso ad un’esposizione eccessiva ai raggi solari o delle lampade abbronzanti. Più raramente alla predisposizione genetica. I basaliomi si possono trattare con la crioterapia, la laser terapia, la chirurgia, la terapia fotodinamica o in alcuni casi con dei farmaci.

La Verruca è un’infezione della pelle causata dal papilloma virus (HPV). Generalmente si presenta sulle dita di mani e piedi, non è pericolosa e, talvolta, può regredire spontaneamente. Quando il caso richiede un intervento dermatologico, le verruche si possono trattare con la Crioterapia, la laser terapia, raramente con la chirurgia tradizionale, o con terapie farmacologiche (spesso poco efficaci).

Il Condiloma o “Cresta di Gallo” è una verruca che compare ai genitali esterni e/o alle mucose interne e si manifesta come una specie di protuberanza. È causata dal papilloma virus (HPV), si contrae prevalentemente per via sessuale, ma anche i traumatismi possono essere responsabili dell’insorgenza. Si tratta con la crioterapia, si può asportare chirurgicamente o eliminare con una terapia laser, talvolta in particolari condizioni anche alcuni farmaci possono essere utili per il trattamento.

La Cisti è una lesione nodulare, generalmente creata da un piccolo raggruppamento di liquido o di sebo sotto la cute. È innocua, non contagiosa e, spesso, non dolorosa, ma può creare fastidio (tensione). La terapia è nella maggior parte dei casi di tipo chirurgico.

Malattie della Pelle

MALATTIE DELLA PELLE

Quelle indicate qui di seguito, in maniera schematica, sono le più comuni affezioni cutanee.
Qualunque preoccupazione legata allo stato di salute della pelle va condivisa con il proprio dermatologo di fiducia durante una visita specialistica. Sarà possibile così fare una diagnosi ed individuare la giusta terapia o combinazione di terapie per risolvere il problema.

Lo Xantelasma è un deposito di colesterolo giallastro o di materiale lipidico che si forma di solito sopra o intorno alle palpebre. Anche se non risulta né dannosa né dolorosa, questa piccola escrescenza può risultare esteticamente fastidiosa e può essere rimossa chirurgicamente o tramite laser terapia.

La Cheratosi attinica o cheratosi solare è una lesione cutanea squamosa o crostosa. Appare, solitamente, sulle aree del corpo più frequentemente esposte al sole come il viso, il collo, le spalle e il dorso delle mani. Si tratta con il laser.

L’Angioma è una neoformazione vascolare benigna composta da vasi sanguigni che proliferando disordinatamente formano dei piccoli agglomerati rossi in genere superficiali. Si possono rimuovere con il laser.

Il Basalioma è un tumore maligno della pelle, la cui formazione è dovuta spesso ad un’esposizione eccessiva ai raggi solari o delle lampade abbronzanti. Più raramente alla predisposizione genetica. I basaliomi si possono trattare con la crioterapia, la laser terapia, la chirurgia, la terapia fotodinamica o in alcuni casi con dei farmaci.

La Verruca è un’infezione della pelle causata dal papilloma virus (HPV). Generalmente si presenta sulle dita di mani e piedi, non è pericolosa e, talvolta, può regredire spontaneamente. Quando il caso richiede un intervento dermatologico, le verruche si possono trattare con la Crioterapia, la laser terapia, raramente con la chirurgia tradizionale, o con terapie farmacologiche (spesso poco efficaci).

Il Condiloma o “Cresta di Gallo” è una verruca che compare ai genitali esterni e/o alle mucose interne e si manifesta come una specie di protuberanza. È causata dal papilloma virus (HPV), si contrae prevalentemente per via sessuale, ma anche i traumatismi possono essere responsabili dell’insorgenza. Si tratta con la crioterapia, si può asportare chirurgicamente o eliminare con una terapia laser, talvolta in particolari condizioni anche alcuni farmaci possono essere utili per il trattamento.

La Cisti è una lesione nodulare, generalmente creata da un piccolo raggruppamento di liquido o di sebo sotto la cute. È innocua, non contagiosa e, spesso, non dolorosa, ma può creare fastidio (tensione). La terapia è nella maggior parte dei casi di tipo chirurgico.

 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*