SENO DONNA

In presenza di un seno poco o non sufficientemente sviluppato, le donne possono ricorrere alle procedure di aumento del volume del seno stesso offerte dalla chirurgia estetica.

Questo risultato si può ottenere attraverso interventi chirurgici definitivi che prevedono l’inserimento di protesi mammarie, oppure mediante procedure meno invasive che comportano l’infiltrazione di grasso autologo.

Il tradizionale intervento di chirurgia estetica del seno diretto all’aumento definitivo dei volumi si chiama Mastoplastica Additiva ed è ottenuto mediante l’inserimento di protesi mammarie, le cui caratteristiche (tipologia e grandezza) verranno stabilite con il chirurgo plastico.

Per aumenti di volume del seno che siano contenuti e molto naturali, LondeiClinic propone la MINI Mastoplastica: specifica procedura che prevede l’inserimento sotto ghiandolare di piccole protesi per un aumento massimo di una taglia e mezzo.

Questi interventi di chirurgia estetica del seno vengono impiegati anche per la ricostruzione post trauma.

L’aumento del volume del seno si può ottenere anche con il Lipofilling che prevede l’infiltrazione di grasso autologo in misura sufficiente da ottenere l’effetto desiderato. La procedura è meno invasiva, ha una durata strettamente legata alle caratteristiche della paziente, ma ovviamente si può impiegare solo se la paziente presenta zone del corpo con tessuto adiposo in eccesso da cui prelevare il grasso.

Un seno eccessivamente sviluppato si può correggere con la Mastoplastica Riduttiva.

Davanti ad un seno svuotato, ceduto, troppo rilassato si può ricorrere al Lifting del seno o Mastopessi che può prevedere o meno anche l’inserimento di protesi mammarie.

Le protesi mammarie hanno durano tutta la vita, soprattutto quelle di ultima generazione. Si possono però verificare dei casi in cui è necessario eseguire una Sostituzione protesi. Per esempio quando si verifica un peggioramento estetico, uno spostamento e in casi rari la rottura della protesi. Si tratta comunque di un intervento molto semplice, poco invasivo e con tempi di ripresa molto veloci.

SENO UOMO

Un seno maschile troppo sviluppato a causa di tessuto adiposo in eccesso presente nella zona mammaria dell’uomo può essere corretto con una Lipo Ginecomastia, cioè una liposuzione del seno maschile.

Seno

SENO DONNA

In presenza di un seno poco o non sufficientemente sviluppato, le donne possono ricorrere alle procedure di aumento del volume del seno stesso offerte dalla chirurgia estetica.

Questo risultato si può ottenere attraverso interventi chirurgici definitivi che prevedono l’inserimento di protesi mammarie, oppure mediante procedure meno invasive che comportano l’infiltrazione di grasso autologo.

Il tradizionale intervento di chirurgia estetica del seno diretto all’aumento definitivo dei volumi si chiama Mastoplastica Additiva ed è ottenuto mediante l’inserimento di protesi mammarie, le cui caratteristiche (tipologia e grandezza) verranno stabilite con il chirurgo plastico.

Per aumenti di volume del seno che siano contenuti e molto naturali, LondeiClinic propone la MINI Mastoplastica: specifica procedura che prevede l’inserimento sotto ghiandolare di piccole protesi per un aumento massimo di una taglia e mezzo.

Questi interventi di chirurgia estetica del seno vengono impiegati anche per la ricostruzione post trauma.

L’aumento del volume del seno si può ottenere anche con il Lipofilling che prevede l’infiltrazione di grasso autologo in misura sufficiente da ottenere l’effetto desiderato. La procedura è meno invasiva, ha una durata strettamente legata alle caratteristiche della paziente, ma ovviamente si può impiegare solo se la paziente presenta zone del corpo con tessuto adiposo in eccesso da cui prelevare il grasso.

Un seno eccessivamente sviluppato si può correggere con la Mastoplastica Riduttiva.

Davanti ad un seno svuotato, ceduto, troppo rilassato si può ricorrere al Lifting del seno o Mastopessi che può prevedere o meno anche l’inserimento di protesi mammarie.

Le protesi mammarie hanno durano tutta la vita, soprattutto quelle di ultima generazione. Si possono però verificare dei casi in cui è necessario eseguire una Sostituzione protesi. Per esempio quando si verifica un peggioramento estetico, uno spostamento e in casi rari la rottura della protesi. Si tratta comunque di un intervento molto semplice, poco invasivo e con tempi di ripresa molto veloci.

SENO UOMO

Un seno maschile troppo sviluppato a causa di tessuto adiposo in eccesso presente nella zona mammaria dell’uomo può essere corretto con una Lipo Ginecomastia, cioè una liposuzione del seno maschile.

 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*