Mastoplastica additiva Dual Plane

Mastoplastica additiva Dual Plane

Prima di entrare nel dettaglio di cosa sia la mastoplastica additiva dual plane, quando si utilizza e che vantaggi può dare spieghiamo subito e in maniera sintetica in cosa consiste. La mastoplastica additiva può essere sottomuscolare o sottoghiandolare. La tecnica dual plane è un ibrido delle due tecniche. La protesi mammaria non è completamente sopra il muscolo ne completamente sotto il muscolo; la protesi interagisce con entrambi i tessuti posizionandosi in parte sotto il muscolo e in parte a diretto contatto con la ghiandola mammaria. Dalla fotografia si può vedere espresso meglio questo concetto. La parte superiore della protesi mammaria risulta essere dietro il muscolo pettorale, la parte inferiore è libera e direttamente sotto la ghiandola mammaria. La tecnica Dual Plane nella mastoplastica quindi si aggiunge come terza opzione, ibrida, rispetto alle 2 classiche.
Negli ultimi anni la tecnica della mastoplastica dual plane sta diventando sempre più diffusa.

I vantaggi della mastoplastica additiva dual plane

I vantaggi della tecnica dual plane riguardano sia i risultati estetici del seno che il post-operatorio. Potremmo dire che la dual plane assicura alla donna i vantaggi delle due tecniche classiche (sottomuscolare e sottoghiandolare) senza i loro svantaggi.

Risultato estetico: essendo la protesi posta dietro il muscolo essa risulta quasi invisibile (questo è un classico vantaggio della “sottomuscolare”) restando ferma nei momenti di contrazione del muscolo, senza quindi cambiare forma.

Risultato naturale: il risultato naturale della tecnica dual plane è favorito anche da un altro fattore: il massaggio costante che il muscolo pettorale opera sulla protesi mammaria grazie ai continui movimenti delle braccia riduce la formazione di una capsula dura  che spesso da un risultato innaturale.

Post-operatorio: il decorso post-operatorio e i tempi di recupero nella mastoplastica dual plane sono poco invasivi e rapidi. Dopo 7 giorni è già possibile svolgere le normali azioni della vita quotidiana.

Quando è consigliato fare la Mastoplastica additiva con la tecnica dual plane?

La dual plane si adatta a quasi tutte le situazioni in cui la donna voglia fare una mastoplastica per aumentare il volume del seno. Si adatta bene anche a fisici magri. Sarà tuttavia il chirurgo estetico a decidere se sia la scelta migliore e a consigliarla.

Le Protesi nella Mastoplastica Dual Plane

Per un seno naturale si usano protesi sia tonde o semisferiche che anatomiche. Le protesi anatomiche sembrerebbero le più adatte avendo più gel nel polo inferiore (effetto tipicvo di un seno naturale) e il “baricentro del seno è posto leggermente più in basso rispetto al centro. Con la tecnica dual plane , avendo nella parte superiore il muscolo, la protesi compensa ottenendo un risultato naturale.

Prenota la tua visita

Se sei interessata ad una visita informativa per una Mastoplastica additiva con la tecnica dual plane puoi rivolgerti ai chirurghi Londei Clinic in una delle sedi presenti in varie parti d’Italia. Utilizza il form qui sotto per contattarci.

Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*