Trapianto capelli autotrapianto tecnica fue

TRAPIANTO CAPELLI

Autotrapianto con metodo FUE

Il trapianto di capelli con metodo FUE consiste nella procedura di chirurgia plastica tricologica che preleva i capelli dalla nuca del paziente per impiantarli in una zona del capo colpita da calvizie o alopecia per rinfoltirla naturalmente.

Trapianto Capelli in breve

trapianto capelli zona-intervento

Zona

Capo

durata intervento trapianto capelli

Durata intervento

da 5 a più ore

trapianto capelli anestesia tecnica fue

Anestesia

locale, talvolta associata a sedazione

trapianto capelli ricovero per tecnica fue

Ricovero

non necessario

trapianto capelli ripresa-attività-post-intervento-tecnica fue

Ripresa attività

1/2 giorni

trapianto capelli tempi di recupero tecnica fue

Recupero completo

7/15 giorni

trapianto capelli risultati-intervento-tecnica fue

Risultati

definitivi e apprezzabili in 12 mesi

costo trapianto capelli tecnica fue

Costi

da 3000 a 4000 euro
Trapianto capelliTrapianto capelli autotrapianto tecnica fue

Trapianto capelli FUE: perché fare l’intervento?

La caduta o il diradamento dei capelli è una condizione che interessa un grande numero di uomini e donne. Decidere di eseguire un trapianto di capelli con metodo FUE presenta benefici psicologici ed emotivi importanti, oltre che estetici. I più evidenti sono:

  1. Un graduale e positivo cambiamento di immagine
  2. Un aumento dell’autostima
  3. Un ringiovanimento complessivo del volto
  4. Un rinfoltimento della capigliatura naturale e in armonia con il proprio viso
  5. Un rinfoltimento progressivo e discreto dei capelli di cui nessuno si accorgerà

Oggi con il trapianto capelli FUE puoi spostare i TUOI capelli che crescono sani e resistenti in alcune parti della testa, come la nuca e le zone laterali del capo, in altre parti dove invece i capelli sono destinati a cadere (nella fronte all’attaccatura dei capelli, sulle tempie e sulla sommità del capo).

Quali sono i vantaggi del trapianto capelli?

  • Assenza di incisioni e prelievi di lembi del cuoio capelluto
  • Assenza di punti di sutura e cicatrici visibili nella zona donatrice
  • Assenza di cicatrici vistose nelle zone del capo riceventi
  • Assenza del cosiddetto effetto bambola, cioè il rinfoltimento ad isole
  • Semplificazione chirurgica dell’intervento e mini invasività per il paziente
  • Assenza di bendaggi o medicazioni nei giorni successivi

Chirurgia estetica dei capelli: indicazioni

Il trapianto capelli può essere eseguito qualsiasi età a partire dai 25 anni, periodo in cui la caduta dei capelli ha iniziato a stabilizzarsi. Dopo un’attenta visita preliminare, il Chirurgo stabilirà la prassi chirurgica più adeguata tenendo conto di numerose caratteristiche legate all’età, alle aspettative del paziente, alla tipologia di capello ed alla tipologia e grado di calvizie.
Fattori essenziali risultano l’ampiezza dell’area da trattare e la linea di attaccatura dei capelli che delimiterà la zona frontale di rinfoltimento e che ovviamente non dovrà essere né troppo avanzata, né troppo arretrata.

Caratteristiche dell’intervento ai capelli

È una tecnica mini invasiva che prevede l’impiego di uno strumento micro chirurgico ad alta precisione unito a mezzi ottici di elevato ingrandimento che consentono l’espianto di singole unità follicolari integre dalla zona donatrice senza prelevare e incidere lembi di tessuto dal cuoio capelluto come si faceva in passato.
Le singole unità follicolari verranno reimpiantate sane e vitali nella zona ricevente, nel verso e con l’inclinazione del capello tipica della zona che lo sta ricevendo, in maniera tale che venga assicurato l’effetto naturale.
In circa 10 giorni, le unità follicolari impiantate attecchiranno come parte integrante della zona rinfoltita, diventando capelli normali con cicli di vita identici a quelli dei capelli nati e cresciuti spontaneamente.
Nel giro di tre mesi i capelli innestati cadranno e dal bulbo impiantato cresceranno spontaneamente i nuovi capelli con una velocità media di circa un centimetro al mese.
Nel caso del trapianto capelli FUE È bene notare però che si dovranno aspettare circa 12 mesi per constatare un vero miglioramento della propria capigliatura perché sarà necessario almeno un anno prima che i capelli riprendano una normale crescita.
Il trapianto capelli FUE nelle sue due fasi di espianto e impianto può durare da una a più ore secondo l’estensione della zona da trattare, della quantità di bulbi che si è preventivamente deciso di reimpiantare e della specifica anatomia del capo del paziente.

Comportamento da seguire nel post operatorio

Terminato l’impianto, generalmente il chirurgo effettua delle altre fotografie per poter fare successivi confronti ed analisi. Non sono necessari bendaggi o medicazioni e il paziente può uscire dalla clinica e riprendere immediatamente le sue normali attività, seppur con alcuni accorgimenti.

  • Ovviamente è indispensabile seguire le prescrizioni del chirurgo
  • Non effettuare attività fisica nelle ore successive al trapianto di capelli
  • Non consumare pasti pesanti e bere bevande alcoliche il giorno dell’intervento
  • Non grattarsi il cuoio capelluto
  • Il paziente deve dormire in posizione semisdraiata con un angolo di 45°
  • Non effettuare attività sportiva durante la settimana successiva all’intervento
  • Non esporre la testa ad un sole battente per più di 10 minuti per almeno trenta giorni dopo il trapianto
  • Sarà possibile la comparsa di un certo gonfiore per due/tre giorni e la presenza di minuscole crosticine alla base di ogni isoletta trapiantata che cadranno dopo circa 10 giorni.

A seguito di un trapianto di capelli con metodo FUE, non è assolutamente necessario effettuare alcun trattamento di sostegno al trapianto, di mantenimento, di rafforzamento. Il trapianto stesso è la soluzione al problema della calvizie o diradamento ed una volta eseguito bisognerà solo attendere i risultati.
Lavaggio dei capelli dopo un trapianto di capelli: dopo il terzo giorno dall’intervento sarà possibile lavare i capelli in maniera delicata. Ribadiamo che non è tanto il tipo o la qualità di shampoo ciò che conta, ma la delicatezza del lavaggio e dei modi impiegati.

Risultati del trapianto di capelli

Il risultato di questo tipo di chirurgia plastica di rinfoltimento del cuoio capelluto si potranno apprezzare solo dopo un consistente lasso di tempo. La ricrescita dei capelli impiantati avverrà nei due/tre mesi successivi all’intervento.

Quanto costa il trapianto di capelli?

I costi variano in base al numero di unità follicolari che si devono trapiantare, cioè circa 800 o 1000 o 1200 o più e parte da 3000 euro per arrivare ad un costo massimo di 4000 euro.
Il costo esatto dell’intervento potrà essere stabilito solo a seguito della visita specialistica durante la quale si stabiliranno risultati da raggiungere, quali aree rinfoltire, durata dell’intervento.

Trapianto Capelli Video

Come funziona il trapianto dei capelli?
Il dr. Giorgio Londei spiega come correggere la calvizie
con la chirurgia estetica del capello
tramite autotrapianto con metodo fue

Trapianto capelli foto prima dopo

Un esempio dei risultati dell’intervento

Trapianto capelli Prima Dopo foto risultati autotrapianto capelli tecnica fue

Trapianto capelli Prima e Dopo

Scopri tutte le foto prima e dopo

 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*