LIPOLASER

Lipolaser (o Laserlipolisi) – trattamento medico estetico non chirurgico e non invasivo che permette la rimozione delle piccole adiposità localizzate con lo scioglimento selettivo del grasso indotto dal laser.

Lipolaser in breve

Zona

mento, addome, fianchi, cosce, ginocchia

Durata trattamento

20/40 minuti

Anestesia

locale

Ricovero

non necessario

Numero sedute

1/3

Frequenza sedute

1 mese

Ripresa attività

immediata

Recupero completo

15/20 giorni

Cicatrici

nessuna

Risultati

definitivi e apprezzabili dopo 1 mese

Costi

da 300 a 2000 euro

Pagamenti

possibilità piccole rate mensili

Lipolaser

Lipolaser – indicazioni

La fototermolisi selettiva indotta dal fascio di luce libera i lipidi contenuti negli adipociti, il lisato che ne deriva in seguito viene rimosso o con dei massaggi (linfodrenaggi) oppure mediante una leggera aspirazione. È indicato in tutti i casi in cui vi siano dei piccoli accumuli di adipe a livello superficiale in zone come collo, addome, braccia, fianchi, ginocchia. Molto efficace anche per contrastare e ridurre la cellulite: basta infatti un solo trattamento ambulatoriale in anestesia locale. La cosa più importante che si ottiene dalla laser lipolisi è la RETRAZIONE CUTANEA! Si può eseguire dopo un intervento di lipoaspirazione per migliorare la qualità della pelle che viene “svuotata” dall’adipe oppure come unico trattamento medico estetico per ridurre gli inestetismi della cellulite, migliorare l’aspetto della pelle dopo un dimagrimento e/o una gravidanza.

Lipolaser – Intervento

L’intervento con la Lipolaser viene eseguito in anestesia locale. In seguito, il medico pratica un piccolo foro e procede all’introduzione della fibra orientandone il percorso grazie alla punta luminosa della fibra laser. Mentre la luce laser agisce sul grasso sciogliendolo, il calore permette ai tessuti svuotati di tendersi naturalmente e ai diversi strati dell’epidermide di aderire agendo come lifting. Concluso il procedimento, nel punto di inserzione della fibra viene messo un punto di sutura. In alcuni casi di lipolaser può non essere necessario neppure il punto di sutura proprio perché il calore della fibra svolge anche un effetto di coagulazione dei vasi. La diminuzione di volume é progressivamente percettibile nei giorni e nelle settimane successivi alla liposuzione laser, mentre la retrazione dei tessuti è visibile, ma il suo effetto si consolida in circa tre mesi.

Lipolaser e cellulite

Grazie alla lipolaser è possibile inoltre ridurre notevolmente l’aspetto a buccia d’arancia tipico della cellulite con un solo trattamento. Lavorando più superficialmente con la fibra ottica si ottiene infatti letteralmente lo scioglimento dei classici grumi cellulitici mentre la cute riscaldata si stira e si rassoda. L’assottigliamento del pannicolo adiposo creato dalla lipolaser infine migliora la vascolarizzazione della componente superficiale del grasso con conseguente maggior drenaggio linfatico e quindi ulteriore riduzione della cellulite stessa. Con la lipolaser è quindi possibile rimuovere l’odiata cellulite con un solo trattamento ambulatoriale in anestesia locale. A seconda delle zone e dell’ampiezza da 400 a 2000 euro.

Lipolaser – Risultati

Il risultato di questo trattamento è la denaturazione e la rottura delle membrane delle cellule adipose e la fuoriuscita del loro contenuto grasso, eliminato tramite le vie naturali. Contemporaneamente per fotocoagulazione vengono chiusi i piccoli vasi sanguigni così da ridurre la perdita ematica. Infine, lavorando sugli strati superficiali è possibile eseguire dall’interno una fotostimolazione del collagene dermico con effetto di retroazione del tessuto cutaneo. La luce laser viene veicolata tramite delle microcannule del diametro di 1 mm. L’elevata potenza della luce laser rompe le membrane delle cellule adipose favorendo la
fuoriuscita del contenuto cellulare, una soluzione oleosa di scarsa viscosità che permette da un lato il facile modellamento del corpo e, dall’altro, la sua facile rimozione anche con microcannule a bassa pressione o siringhe.

Lipolaser e Liposuzione

La laserlipolisi può essere comunque associata alle tecniche tradizionali di liposuzione, specialmente nel caso di grandi volumi. I vantaggi che ne derivano sono una buona riduzione della flaccidità cutanea causata dallo svuotamento del grasso e una maggiore regolarità ed omogeneità della superficie cutanea.

Lipolaser – dove si può effettuare l’intervento?

Questo trattamento si esegue SOLO presso la sede LondeiClinic di Olbia. Le visite con il medico si possono effettuare anche a Sassari, Oristano, Nuoro e Cagliari.

Video Lipolaser Addome

Video Lipolaser Addome, trattamento di medicina estetica eseguito dal Dr. Massimiliano Siddi nella sede Londei Clinic di Olbia, per eliminare piccoli accumuli di grasso e cellulite

Lipolaser
Lipolaser

LIPOLASER

Lipolaser (o Laserlipolisi) – trattamento medico estetico non chirurgico e non invasivo che permette la rimozione delle piccole adiposità localizzate con lo scioglimento selettivo del grasso indotto dal laser.

Lipolaser in breve

Zona

mento, addome, fianchi, cosce, ginocchia

Durata trattamento

20/40 minuti

Anestesia

locale

Ricovero

non necessario

Numero sedute

1/3

Frequenza sedute

1 mese

Ripresa attività

immediata

Recupero completo

15/20 giorni

Cicatrici

nessuna

Risultati

definitivi e apprezzabili dopo 1 mese

Costi

da 300 a 2000 euro

Pagamenti

possibilità piccole rate mensili
Lipolaser

Lipolaser


Indicazioni

Lipolaser – indicazioni

La fototermolisi selettiva indotta dal fascio di luce libera i lipidi contenuti negli adipociti, il lisato che ne deriva in seguito viene rimosso o con dei massaggi (linfodrenaggi) oppure mediante una leggera aspirazione. È indicato in tutti i casi in cui vi siano dei piccoli accumuli di adipe a livello superficiale in zone come collo, addome, braccia, fianchi, ginocchia. Molto efficace anche per contrastare e ridurre la cellulite: basta infatti un solo trattamento ambulatoriale in anestesia locale. La cosa più importante che si ottiene dalla laser lipolisi è la RETRAZIONE CUTANEA! Si può eseguire dopo un intervento di lipoaspirazione per migliorare la qualità della pelle che viene “svuotata” dall’adipe oppure come unico trattamento medico estetico per ridurre gli inestetismi della cellulite, migliorare l’aspetto della pelle dopo un dimagrimento e/o una gravidanza.


Intervento

Lipolaser – Intervento

L’intervento con la Lipolaser viene eseguito in anestesia locale. In seguito, il medico pratica un piccolo foro e procede all’introduzione della fibra orientandone il percorso grazie alla punta luminosa della fibra laser. Mentre la luce laser agisce sul grasso sciogliendolo, il calore permette ai tessuti svuotati di tendersi naturalmente e ai diversi strati dell’epidermide di aderire agendo come lifting. Concluso il procedimento, nel punto di inserzione della fibra viene messo un punto di sutura. In alcuni casi di lipolaser può non essere necessario neppure il punto di sutura proprio perché il calore della fibra svolge anche un effetto di coagulazione dei vasi. La diminuzione di volume é progressivamente percettibile nei giorni e nelle settimane successivi alla liposuzione laser, mentre la retrazione dei tessuti è visibile, ma il suo effetto si consolida in circa tre mesi.


Cellulite

Lipolaser e cellulite

Grazie alla lipolaser è possibile inoltre ridurre notevolmente l’aspetto a buccia d’arancia tipico della cellulite con un solo trattamento. Lavorando più superficialmente con la fibra ottica si ottiene infatti letteralmente lo scioglimento dei classici grumi cellulitici mentre la cute riscaldata si stira e si rassoda. L’assottigliamento del pannicolo adiposo creato dalla lipolaser infine migliora la vascolarizzazione della componente superficiale del grasso con conseguente maggior drenaggio linfatico e quindi ulteriore riduzione della cellulite stessa. Con la lipolaser è quindi possibile rimuovere l’odiata cellulite con un solo trattamento ambulatoriale in anestesia locale. A seconda delle zone e dell’ampiezza da 400 a 2000 euro.


Risultati

Lipolaser – Risultati

Il risultato di questo trattamento è la denaturazione e la rottura delle membrane delle cellule adipose e la fuoriuscita del loro contenuto grasso, eliminato tramite le vie naturali. Contemporaneamente per fotocoagulazione vengono chiusi i piccoli vasi sanguigni così da ridurre la perdita ematica. Infine, lavorando sugli strati superficiali è possibile eseguire dall’interno una fotostimolazione del collagene dermico con effetto di retroazione del tessuto cutaneo. La luce laser viene veicolata tramite delle microcannule del diametro di 1 mm. L’elevata potenza della luce laser rompe le membrane delle cellule adipose favorendo la
fuoriuscita del contenuto cellulare, una soluzione oleosa di scarsa viscosità che permette da un lato il facile modellamento del corpo e, dall’altro, la sua facile rimozione anche con microcannule a bassa pressione o siringhe.


Liposuzione

Lipolaser e Liposuzione

La laserlipolisi può essere comunque associata alle tecniche tradizionali di liposuzione, specialmente nel caso di grandi volumi. I vantaggi che ne derivano sono una buona riduzione della flaccidità cutanea causata dallo svuotamento del grasso e una maggiore regolarità ed omogeneità della superficie cutanea.


Dove si può fare?

Lipolaser – dove si può effettuare l’intervento?

Questo trattamento si esegue SOLO presso la sede LondeiClinic di Olbia. Le visite con il medico si possono effettuare anche a Sassari, Oristano, Nuoro e Cagliari.


Video

Video Lipolaser Addome

Video Lipolaser Addome, trattamento di medicina estetica eseguito dal Dr. Massimiliano Siddi nella sede Londei Clinic di Olbia, per eliminare piccoli accumuli di grasso e cellulite


 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*