LIFTING BRACCIA

Lifting braccia – Intervento di chirurgia estetica delle braccia diretto ad eliminare il rilassamento cutaneo degli arti superiori, quel brutto effetto di pelle pendula visibile quando le braccia sono sollevate o distese.

Lifting braccia in breve

Zona

braccia

Durata intervento

circa 90 minuti

Anestesia

locale, eventuale leggera sedazione

Ricovero

non necessario

Ripresa attività

3/4 settimane

Recupero completo

6/8 settimane

Cicatrici

importanti

Risultati

definitivi e apprezzabili in 3/4 settimane

Costi

da 4300 a 6000 euro

Pagamenti

possibilità piccole rate mensili

Lifting braccia

Lifting braccia – Indicazioni

L’intervento di lifting braccia, definito in termini tecnici Brachioplastica, può essere eseguito in tutti i casi in cui, magari a seguito di un notevole calo di peso del paziente o del naturale processo di invecchiamento, si verifica un rilassamento cutaneo veramente importante a livello degli arti superiori, in particolare nella zona che va dall’ascella al gomito. Se il paziente presenta anche degli accumuli di adipe localizzata, oltre ad un eccesso di tessuto cutaneo, prima di procedere con il lifting si eseguirà una liposcultura.

Lifting braccia – Intervento

L’intervento dura circa 90 minuti e normalmente si svolge in anestesia locale con sedazione in regime ambulatoriale o di Day Hospital. Solo in alcuni casi si rende necessaria l’anestesia generale e la degenza può essere di una o due notti. L’intervento, qualora si renda necessario eliminare il grasso in eccesso, comincia con una liposcultura. Successivamente il chirurgo effettua un’incisione sulla parte interna delle braccia per rimuovere il tessuto cutaneo rilassato. Al termine dell’intervento viene applicata una medicazione compressiva che verrà poi sostituita da una guaina o da una benda elastica per circa 3 settimane, durante le quali il paziente dovrà cercare, per quanto possibile, di ridurre l’ampiezza dei movimenti delle braccia (la guida dell’auto, per esempio, potrà essere ripresa solo dopo il consenso del chirurgo). In ogni caso, per almeno un mese bisogna evitare di esporsi al sole o ai raggi UVA, e anche dopo, nell’anno successivo all’intervento, prima di prendere il sole è necessario applicare sulle cicatrici una protezione solare a schermo totale (SPF 50+).

Lifting braccia – Cicatrici

Il lifting braccia che comporta la sola cicatrice orizzontale (quella parallela alla piega ascellare) non offre dei risultati considerevoli, ma produce un moderato effetto lifting di tonificazione della pelle delle braccia. L’intervento di lifting braccia risolutivo è quello che prevede una cicatrice verticale piuttosto lunga, che va dalla piega dell’ascella alla piega del gomito, è una cicatrice molto visibile, che rimarrà per sempre anche se andrà attenuandosi nei mesi successivi all’operazione chirurgica. In questi casi, data la visibilità della cicatrice, bisogna valutare bene se è meglio vedere la cute cadente o la cicatrice quindi lo si propone solo nei casi con cute molto rilassata.
Vedi gli altri trattamenti per ringiovanire i tessuti e l’aspetto delle braccia.

Un esempio dei risultati dell’intervento

Scopri tutte le foto prima e dopo

Lifting braccia
Lifting braccia

LIFTING BRACCIA

Lifting braccia – Intervento di chirurgia estetica delle braccia diretto ad eliminare il rilassamento cutaneo degli arti superiori, quel brutto effetto di pelle pendula visibile quando le braccia sono sollevate o distese.

Lifting braccia in breve

Zona

braccia

Durata intervento

circa 90 minuti

Anestesia

locale, eventuale leggera sedazione

Ricovero

non necessario

Ripresa attività

3/4 settimane

Recupero completo

6/8 settimane

Cicatrici

importanti

Risultati

definitivi e apprezzabili in 3/4 settimane

Costi

da 4300 a 6000 euro

Pagamenti

possibilità piccole rate mensili
Lifting braccia

Lifting braccia


Indicazioni

Lifting braccia – Indicazioni

L’intervento di lifting braccia, definito in termini tecnici Brachioplastica, può essere eseguito in tutti i casi in cui, magari a seguito di un notevole calo di peso del paziente o del naturale processo di invecchiamento, si verifica un rilassamento cutaneo veramente importante a livello degli arti superiori, in particolare nella zona che va dall’ascella al gomito. Se il paziente presenta anche degli accumuli di adipe localizzata, oltre ad un eccesso di tessuto cutaneo, prima di procedere con il lifting si eseguirà una liposcultura.


Intervento

Lifting braccia – Intervento

L’intervento dura circa 90 minuti e normalmente si svolge in anestesia locale con sedazione in regime ambulatoriale o di Day Hospital. Solo in alcuni casi si rende necessaria l’anestesia generale e la degenza può essere di una o due notti. L’intervento, qualora si renda necessario eliminare il grasso in eccesso, comincia con una liposcultura. Successivamente il chirurgo effettua un’incisione sulla parte interna delle braccia per rimuovere il tessuto cutaneo rilassato. Al termine dell’intervento viene applicata una medicazione compressiva che verrà poi sostituita da una guaina o da una benda elastica per circa 3 settimane, durante le quali il paziente dovrà cercare, per quanto possibile, di ridurre l’ampiezza dei movimenti delle braccia (la guida dell’auto, per esempio, potrà essere ripresa solo dopo il consenso del chirurgo). In ogni caso, per almeno un mese bisogna evitare di esporsi al sole o ai raggi UVA, e anche dopo, nell’anno successivo all’intervento, prima di prendere il sole è necessario applicare sulle cicatrici una protezione solare a schermo totale (SPF 50+).


Cicatrici

Lifting braccia – Cicatrici

Il lifting braccia che comporta la sola cicatrice orizzontale (quella parallela alla piega ascellare) non offre dei risultati considerevoli, ma produce un moderato effetto lifting di tonificazione della pelle delle braccia. L’intervento di lifting braccia risolutivo è quello che prevede una cicatrice verticale piuttosto lunga, che va dalla piega dell’ascella alla piega del gomito, è una cicatrice molto visibile, che rimarrà per sempre anche se andrà attenuandosi nei mesi successivi all’operazione chirurgica. In questi casi, data la visibilità della cicatrice, bisogna valutare bene se è meglio vedere la cute cadente o la cicatrice quindi lo si propone solo nei casi con cute molto rilassata.
Vedi gli altri trattamenti per ringiovanire i tessuti e l’aspetto delle braccia.


Prima e Dopo

Un esempio dei risultati dell’intervento

Scopri tutte le foto prima e dopo


 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*