Aumento polpacci con protesi

AUMENTO POLPACCI CON PROTESI

Protesi al polpaccio

Aumento polpacci – Intervento di chirurgia estetica polpacci diretto ad aumentare il volume dei polpacci e a rimodellarne la forma e il profilo mediante l’inserimento di protesi. Questo intervento viene definito “Mioplastica”.

Aumento polpacci in breve

Zona

polpacci

Durata intervento

da 2 a 3 ore

Anestesia

locale con sedazione

Ricovero

non necessario

Ripresa attività

4/5 giorni

Recupero completo

4/6 settimane

Cicatrici

interno del ginocchio

Risultati

definitivi e visibili in 1/3 mesi

Costi

da 5000 a 6000 euro

Pagamenti

possibilità piccole rate mensili
Aumento polpacci con protesi

Aumento polpacci

Per chi è indicato l’intervento di Mioplastica?

Questo tipo di chirurgia plastica dei polpacci viene di solito richiesto da coloro che hanno un muscolo non correttamente o sufficientemente sviluppato nella parte inferiore della gamba. Questo può essere dovuto alla presenza di gambe troppo magre in cui il muscolo, nonostante magari la palestra o un allenamento costante, non sia riuscito a svilupparsi.

Ricorrendo all’aumento dei polpacci si rendono le gambe più piene, riequilibrandole al resto del corpo. Non sempre è necessario intervenire in entrambe le gambe, a volte l’aumento di volume interessa solo un polpaccio.

 

Come funziona l’intervento delle protesi al polpaccio?

La mioplastica si effettua in anestesia locale con sedazione praticando una piccola incisione di circa 3 cm nella zona poplitea (dietro il ginocchio). Le protesi del polpaccio possono essere collocate sopra o sotto il muscolo gastrocnemico, a seconda della tecnica chirurgica utilizzata.

L’aumento volumetrico della circonferenza dei polpacci varia dai 2 ai 5 cm a seconda delle necessità e delle dimensioni delle protesi scelte. Una mioplastica ben riuscita deve mostrare un polpaccio armonico con il resto della gamba, ben delineato, senza che sia visibile il bordo della protesi e che anche al tatto non riveli imperfezioni.

 

Comportamento per il pre e post operatorio

Nei dieci giorni che precedono e che seguono l’aumento ai polpacci non si devono assumere aspirine o altri farmaci che contengono acido acetilsalicilico.

E’ opportuno smettere di fumare o comunque ridurre il consumo di sigarette almeno una settimana prima, mentre si consiglia alle pazienti che assumono anticoncezionali di smettere almeno un mese prima. Per le pazienti donne non è consigliato eseguire la mioplastica poco prima o durante il ciclo mestruale.

Il giorno della mioplastica si deve essere a digiuno (dalla mezzanotte del giorno prima), senza trucco, smalto nelle unghie, lenti a contatto e gioielli. E’ consigliato portare un paio di pantaloni abbastanza larghi in modo da contenere la fasciatura post intervento senza fastidi.

Dopo l’intervento è preferibile limitare l’attività fisica: non è necessario restare a letto, ma è meglio evitare sforzi eccessivi. Si raccomanda di assumere i farmaci prescritti. La medicazione va tenuta per 4/5 giorni ed è necessario non bagnarla. Dopo questo periodo va rimossa e si può lavare la zona, avendo cura di evitare l’area dietro il ginocchio in cui ci sono ancora i punti. Questi ultimi verranno rimossi dopo 10 giorni dalla mioplastica.
L’attività sportiva sarà praticabile solo a distanza di un mese dall’intervento.

 

Costo Aumento polpacci con protesi

Il prezzo per l’intervento diretto ad aumentare i polpacci viene determinato a seguito della visita specialistica con il chirurgo plastico.

In linea di massima si trova all’interno di un costo minimo ed un costo massimo: Aumento Polpacci – da 5000 a 6000 euro.

 

Aumento polpacci non chirurgico con Filler all’acido ialuronico

È possibile ottenere un aumento dei polpacci in maniera non chirurgica e quindi meno invasiva attraverso infiltrazione di filler di un particolare tipo di acido ialuronico con un peso molecolare molto alto, quindi ad alta densità.

Le infiltrazioni avvengono a livello ambulatoriale in anestesia locale: una volta infiltrato attraverso delle cannule lunghe e sottilissime, il filler viene modellato per ottenere la forma desiderata. Il risultato è apprezzabile immediatamente ed ha una durata di circa 10/12 mesi. Il costo varia in base alla situazione di partenza ed ai risultati che si vogliono ottenere. Una fiala di filler costa 250 euro: per un risultato minimo sono consigliate 2/3 fiale.

Se vuoi conoscere il costo dell’aumento dei polpacci con filler parla con il nostro staff. CHIAMA la sede più vicina a te.

 

Aumento dei polpacci con Lipofilling

L’aumento polpacci con lipofilling è sicuramente un intervento meno invasivo rispetto alla tradizionale chirurgia plastica di riempimento dei polpacci con protesi, però presenta risultati meno duraturi perchè le sostanze iniettate possono con il tempo venire assorbite dall’organismo.

Tra le procedure meno invasive di riempimento dei polpacci, ha sicuramente una durata maggiore di quella con l’acido ialuronico e presenta anche meno problemi di compatibilità: viene infatti usato il grasso autologo del paziente.

 

Vuoi sapere qual è il trattamento giusto per te? Scrivici o chiamaci per un colloquio informativo gratuito!

 
Contattaci subito, compila il FORM

Compila il form per richiedere informazioni o prenotare

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in riferimento alla legge sulla Privacy*